Preghiera Insieme

Il posto dove la terra è più vicina al cielo....
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 MEDITAZIONI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da Pierina luglio 2010   Dom Lug 04, 2010 9:41 am

“”….Andate: ecco, vi mando come agnelli in mezzo ai lupi; non portate borsa, né sacca, né sandali e non fermatevi a salutare nessuno lungo la strada. In qualunque casa entriate, prima dite: “Pace a questa casa”…….””



Penso a quanto sia difficile oggi il compito del cristiano, chiamato a condividere la missione del Maestro, e in particolare penso ai nostri sacerdoti e a quanto sia difficile il loro compito, dopo lo scandalo sulla pedofilia, che è stato anche ingigantito ad arte per discreditare tutto l’operato della Chiesa e dedico a loro oggi una preghiera speciale.

Like a Star @ heaven pierina Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da giovanni luglio 2010   Dom Lug 04, 2010 9:43 am

“Andate: ecco io vi mando come agnelli in mezzo ai lupi (Lc 10,2)”. Gesù definisce gli impegni essenziali per la missione:

1) “Pregate!”. Come Lui anche noi dobbiamo pregare per la fecondità del ministero.

2) L’annuncio sereno e coraggioso, propositivo, senza imposizioni né forzature, ma sempre annunziatori di pace.

3) Il terzo impegno è la povertà. Chi annuncia l’evangelo è distaccato dagli impegni economici e dalla preoccupazione maniacale del domani. “Dacci oggi il nostro pane quotidiano” è la totale fiducia che saremo esauditi delle nostre necessità anche per questa giornata.


Like a Star @ heaven Giovanni Like a Star @ heaven


_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da Alba luglio 2010   Dom Lug 04, 2010 9:58 am


Il regno di Dio era tanto importante per Gesù che ci ha insegnato a pregare ogni giorno per la sua venuta.
Noi ci rivolgiamo a Dio dicendo: "Venga il tuo regno", ma anche Dio si rivolge a noi e dice tramite Gesù:
"Il regno di Dio è venuto in mezzo a voi: non aspettate, entratevi"

(da un'omelia)

Like a Star @ heaven Alba Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da ANNA luglio 2010   Dom Lug 04, 2010 10:35 am

"La pace di Cristo regni nei vostri cuori; la parola di Cristo abiti tra voi
nella sua ricchezza"


Il Signore manda i suoi discepoli a due a due a predicare perchè duplice è il
precetto della carità:
l'amore di Dio e l'amore del prossimo. Non ci può essere carità se non almeno
tra due persone, giacchè
non si può parlare propriamente di carità verso se stessi. Con l'amore uno
tende verso l'altro e in tal modo
ci può essere carità. Inviando i discepoli a due a due, il Signore ci fa
capire che se non si ha la carità verso
l'altro, non si deve andare a predicare.
(Gregorio Magno)


Like a Star @ heaven ANNA Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da alberto luglio 2010   Sab Lug 10, 2010 2:25 pm

Al mattino i miei primi pensieri, quando mi alzo, determinano il tono di tutta la giornata.
Per questo, faccio sì che essi riflettano la gratitudine per la presenza di Dio che mi circonda.
Sento il Suo Spirito come una presenza sacra che mi ispira e mi rinnova. Dio ed io siamo uno. Guardando i volti di coloro che mi circondano, vedo magnifiche creazioni di Dio.
La scintilla di vita che brilla negli occhi degli esseri che amo è la stessa scintilla divina che irradia dalla mia anima.
Ogni pianta ed ogni animale dà testimonianza dello spirito di Dio che ha dato vita a tutto ciò che esiste, e in questo circolo di vita, agisco in armonia con tutto ciò che è stato creato da Dio.
Quando mi riscaldo al calore del sole o ascolto il cadere delle gocce di pioggia sulla terra, ricordo che Dio si occupa non solo di me, ma pure della Terra e di tutti coloro che la abitano.
Inizio questo nuovo giorno benedicendo tutto ciò che mi circonda nella mia casa e ovunque e benedico pure tutte le persone che incontrerò in questa giornata, e in silenzio augurerò loro "pace!".

Chiedo perdono al Signore per tutte le mancanze di ieri, per quelle di oggi quando ne farò e per quelle che farò domani o in futuro; per le mie debolezze, per le mie omissioni, per i giudizi e i pregiudizi, per tutto quello che potrei fare amareggiando Te, mio Signore e gli altri.


Like a Star @ heaven ALBERTO Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da giovanni luglio 2010   Sab Lug 10, 2010 2:26 pm

“Non li temete dunque … .E non abbiate paura… Non abbiate dunque timore… (Mt 10,26.28.31)”. E’ un invito pressante a riconoscere in Dio e nella Provvidenza le nostre sicurezze. “Se Dio è con noi, chi sarà contro di noi? (Rom 8,31)”.
L’amore di Dio costituisce l’incrollabile basamento della nostra vita cristiana. A Lui occorre abbandonarsi “come un bimbo svezzato in braccio a sua madre (Sal 130,2)”.


Like a Star @ heaven Giovanni Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da anna luglio 2010   Dom Lug 11, 2010 11:56 am

UN DOTTORE DELLA LEGGE: "CHI E' IL MIO PROSSIMO"?

....... UN SAMARITANO, CHE ERA IN VIAGGIO, PASSANDOGLI ACCANTO,
VIDE E NE EBBE COMPASSIONE. GLI SI FECE VICINO....


La parabola del buon samaritano è offerta come preziosa occasione per parlare
e meditare sul dovere dell'amore verso tutti gli uomini, senza
distinzione di razza, di condizione sociale, di religione. Amore per gli altri
che mai separa dall'amore di Dio. Poichè il Signore è sempre vicino
a noi e ci colma di benefici d'ogni genere, occorre renderci conto della sua
presenza e ringraziarlo con sincerità.
(D. Brandolino)

Like a Star @ heaven ANNA Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da pierina luglio 2010   Dom Lug 11, 2010 11:58 am

Ancora adesso a volte mi chiedo, come nel Vangelo: “Chi è il mio prossimo?” e ho trovato una bella risposta in Famiglia Cristiana di oggi:

“””… il mio prossimo non è solo chi riceve perché è nel bisogno, ma anche chi dona è prossimo di chi è nel bisogno e gli rende la gioia di servirlo. Forse c’è grande consolazione nel rendersi disponibili verso quanti sono nel dolore, ma è esaltante superare le barriere perché gli altri amandomi scoprano nel dono le frontiere splendenti della gioia …”

famiglia cristiana

Like a Star @ heaven Pierina Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da giovanni luglio 2010   Dom Lug 11, 2010 12:01 pm

“E chi è il mio prossimo? (Lc 10,29)”.
E’ una domanda-alibi che serve a giustificarsi. La risposta di Gesù va oltre, ci spinge alla domanda-impegno che coinvolge la nostra esistenza: “Come si è il prossimo degli altri e come si fa a essere il prossimo degli altri”.
La risposta non può che essere: “Non chiederti chi è il prossimo, fatti prossimo a chiunque, abbattendo ogni barriera e ogni discussione astratta ed evasiva”.


Like a Star @ heaven Giovanni Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da pierina luglio 2010   Dom Lug 18, 2010 12:35 pm

“”Marta, Marta, tu ti preoccupi e ti agiti per molte cose,
ma una sola è la cosa di cui c'è bisogno. Maria si è scelta la parte migliore, che non le sarà tolta””.




Con questa scenetta domestica che ci presenta oggi il Vangelo, Gesù vuole ricordarci che lui desidera più di tutto: essere accolto e ascoltato, non onorato; o meglio, essere onorato e servito con l'ascolto e la meditazione della sua Parola.


Like a Star @ heaven pierina Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da giovanni luglio 2010   Dom Lug 18, 2010 12:37 pm

“Maria si è scelta la parte migliore (Lc 10,42)”.
L’interpretazione tradizionale ha focalizzato i due simboli, servizio e contemplazione, rappresentate da queste figure femminili di Marta e Maria.
L’insegnamento di Gesù è in realtà diverso da questa interpretazione.
La contemplazione non è superiore all’azione, ma l’ascolto della Parola deve precedere, alimentare e sostenere ogni scelta religiosa e umana.
L’ascolto nella fede rende fecondo ogni impegno umano. “Cercate il Regno di Dio e tutte le altre cose vi saranno date in aggiunta (cfr. Lc 12,31)”.

Like a Star @ heaven Giovanni Like a Star @ heaven


_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da alba luglio 2010   Dom Lug 18, 2010 12:38 pm

"Non esiste una preghiera autentica che non sfoci nel servizio. Rimettiamo la preghiera e il silenzio nel cuore della nostra giornata, come sorgente di serenità e di gioia"



Like a Star @ heaven Alba Like a Star @ heaven


_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da alberto luglio 2010   Dom Lug 18, 2010 12:40 pm

Non ci sono momenti specifici per ritrovare se stessi, basta un qualsiasi momento della giornata in cui il nostro pensiero sfiori il desiderio di appartarsi con se stessi e con te, Signore, e Tu, ci ascolti sempre.

Like a Star @ heaven alberto Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da olga luglio 2010   Dom Lug 18, 2010 12:47 pm

Chiedo scusa per il ritardo, ma stamani presto, vedendo il panorama senza la cappa di piombo fuso dei giorni scorsi, non abbiamo saputo resistere e siamo stati un po' di tempo in giardino (tanto trascurato che sembra un sottobosco) alla ricerca di refrigerio (le zanzare ancora dormivano!) sotto il nespolo (meditando l'episodio dei tre Ospiti di Abramo!) . si sentiva il rumore del vento dall'altro lato del palazzo.
In questo fazzolettino di terra, la fanno da padrone tramontana, grecale, scirocco, ostro e libeccio, ma è inspiegabile, il maestrale non muove una foglia!!! il mare è incredibilmente blu, nel cielo terso si intrecciano i voli di garrule rondini, gracchianti gazze, altri uccelli cinguettanti e variopinte farfalle. i pungi hanno lasciato il "ricordino": sembrava il paradiso.

grazie o Dio, per il creato!!!

Like a Star @ heaven olga Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da sergio luglio 2010   Dom Lug 18, 2010 12:48 pm

Preghiamo affinchè la Beata Vergine Maria ci aiuti a non chiudere il nostro
cuore all'ascolto, anche quando il suo messaggio è impegnativo.


Like a Star @ heaven sergio Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da giovanni luglio 2010   Dom Lug 25, 2010 10:45 am

“Lasciate che l’una e l’altra crescano insieme fino alla mietitura (13,3)”.
Il rapporto degli uomini tra loro è difficile. Si tende sempre a giudicare il proprio simile e a giudicare altresì l’operato di Dio. Il Signore è paziente e misericordioso, lento all’ira e grande nell’amore (cfr. Sal 102).
Il giudizio spetta solo a Lui che non è come noi: non ha fretta, non è impaziente, non è intollerante.

Like a Star @ heaven Giovanni Like a Star @ heaven


_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da giovanni luglio 2010   Dom Lug 25, 2010 10:51 am

“Insegnaci a pregare (Lc 11,1)”.

La preghiera è soave bellezza, rinfranca l’anima, unisce l’umano con il trascendente. E’ lode innanzitutto a Dio, è intercessione per le nostre necessità quotidiane, che peraltro già conosce ed è pronto ad esaudirci, è infine ringraziamento per tanto amore.
Rivolgiamoci a Lui con coraggio, audacia e libertà, senza timori, esitazioni e convenzioni.

Like a Star @ heaven Giovanni Like a Star @ heaven


_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da pierina luglio 2010   Dom Lug 25, 2010 11:01 am

Il Vangelo di oggi ci ricorda di pregare con perseveranza per ottenere ciò di cui abbiamo bisogno anzi è proprio Gesù che invita innanzitutto a pregare, per qualsiasi richiesta, con fiducia, ed assicura ad ognuno che tutte le preghiere sincere saranno esaudite.



La cosa difficile è continuare a perseverare quando non si vedono i risultati della nostra preghiera, ma non ci rimane altro che la fiducia assoluta nel Signore perché alla fine saremo esauditi.



Un caro abbraccio.
Like a Star @ heaven Pierina Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da giovanni luglio 2010   Sab Lug 31, 2010 9:21 am

“Il re . . . mandò a decapitare Giovanni nel carcere (Lc 14,10)”.
Il profeta è inerme e coraggioso, e per questo autentico, subisce il martirio perché si fa Parola di Dio e si fa vittima feconda del capriccio e del potere intollerante. Pur nella diversità delle circostanze, Giovanni prefigura Gesù.

Like a Star @ heaven giovanni Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da alberto luglio 2010   Sab Lug 31, 2010 11:43 am

Nel nome del Padre, del Figlio, dello Spirito Santo. Amen.

Padre, Ti ringraziamo per averci dato ancora questo giorno per meditare sulla Tua misericordia.
La Bibbia dice:
"Tutti hanno peccato e sono privi della gloria dì Dio (Romani 3:23).
Se "tutti" hanno peccato, allora tu sei incluso in questa lista.
Infatti, la Parola di Dio dichiara:
"Non c'è nessun giusto, neppure uno" (Romani 3.10).
Se non c'e alcun giusto, allora anche tu non sei giusto e quindi sei un peccatore.

Dobbiamo riconoscere che non possiamo ottenere salvezza senza l'aiuto di Dio. Non sono le buone opere a salvare l'uomo, non possiamo ritenerci degni di meritarci il cielo neppure se fossimo le persone più integerrime del mondo. Le nostre buone opere o i nostri meriti sono come un abito sudicio con il quale dovremo un giorno comparire davanti a Lui.
La Parola di Dio afferma:
"Egli ci ha salvati non per opere giuste che noi avessimo fatto ma secondo la sua misericordia, mediante il lavacro della rigenerazione e di rinnovamento dello Spirito Santo" (Tito 3:5).
Egli non vuole punirti con il Suo giusto giudizio, piuttosto rivelarci:
"L'immensa ricchezza della sua grazia, nella benignità che Egli ha avuta per noi in Cristo Gesù... Non in virtù d'opere, affinché nessuno si glori (Efesini 2:6- 8).

Non sono quindi le opere, i meriti, i nostri sforzi a salvarci...
"Poiché è per grazia che voi siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio" (Efesini 2:8).
Il dono di Dio.., è la vita eterna in Cristo Gesù, non in noi! Se fossimo stati in grado d ottenere salvezza da soli, la morte di Cristo sarebbe stata la più grande atrocità della storia.
Noi non siamo in grado di salvarci da soli, ecco perché Dio ha mandato Cristo, Egli è venuto a morire sulla croce al posto nostro e ci ha offerto la salvezza eterna:
"Dio ha tanto amato il mondo che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. Infatti Dio non ha mandato suo Figlio nel mondo per giudicare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. Chi crede in lui non è giudicato" (Giovanni 3:16-18).

Sei disposto ad ammettere umilmente che i tuoi sforzi, i tuoi presunti meriti, le tue opere non possono salvarti?
Se è così sei sulla via giusta. Padre, per il nostro Signore Gesù Cristo Tuo Figlio che è Dio aiutaci a salvarci.

Padre nostro, Ave Maria, Gloria, Eterno riposo per coloro che hanno seguito la via di Cristo.

Buona giornata

Like a Star @ heaven Alberto Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da patrizia luglio 2010   Sab Lug 31, 2010 11:53 am

nel riflettere sulle accorate e ragionate parole di alberto mi è venuta in mente la frase "sarete giudicati sull'amore" ....ho cercato allora una risposta, un commento e queste righe trovate nel web mi illuminano il pensiero....


Dio non ha fretta nel fare le cose; e il tempo è suo e non mio. Ed io, piccola creatura, uomo, sono stato chiamato da essere trasformato in Dio per partecipazione. E ciò che mi trasforma è la carità, che Dio ha infuso nel mio essere.
L'amore mi trasforma lentamente in Dio.

E il peccato, è proprio qui: resistere a questa trasformazione, saper e poter dire di no all'amore.

Vivere nel nostro egoismo significa fermarsi allo stato di uomo e impedirne la trasformazione nella carità divina.
E fin tanto che non sarò trasformato "per partecipazione" in Dio, attraverso la carità, sarò di "questa terra" e non di "quel cielo".
Il Battesimo mi ha elevato allo stato soprannaturale; ma tale stato deve essere maturato, e tutta la vita ci è data per tale maturazione; ed è la carità, cioè l'amore di Dio, che ci trasforma.

L'aver resistito all'amore, il non essere stato capace di accettare la sollecitazione di tale amore che mi aveva detto: "Da' la coperta al tuo fratello", è talmente grave, che crea, tra me e Dio, la porta del mio purgatorio.

Che vale dire bene l'Ufficio divino, ascoltare la S. Messa e non accettare l'amore?
Che vale aver rinunziato a tutto, l'essere venuto qua tra la sabbia e il caldo e resistere all'amore?
Che vale difendere la verità, battersi per i dogmi coi teologi, scandalizzarsi di coloro che non hanno la stessa fede e p[oi restare per epoche geologiche sulla porta del purgatorio?

"Sarete giudicati sull'amore": ecco ciò che mi grida quel pezzo di deserto tra Tit e Silet.
"Sarete giudicati sull'amore" mi dice la grande pietra sotto la quale trascorrerò il mio purgatorio in attesa di maturare in me la carità perfetta, quella che Gesù mi ha recato sulla terra e mi ha donato col prezzo del Suo Sangue, accompagnandolo col grido della grande speranza: "Io vi risusciterò nell'ultimo giorno! " (Gv 6, 40).


Like a Star @ heaven patrizia Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da giovanni agosto 2010   Dom Ago 29, 2010 11:33 am

“Chiunque si esalta sarà umiliato, e chi si umilia sarà esaltato (Lc 14,11)”.

L’umiltà, la spoliazione delle proprie prerogative come l’Uomo Gesù (Fil 2,5-11), la semplicità simile a quella dei bambini appena svezzati (Sal 130,2), l’amore misericordioso come quello del Padre che tutto comprende (Il Padre Misericordioso di Luca 15,11-32), questi sono le condizioni, precedute e seguite dalla grazia di Dio, per sedersi a tavola nel Regno in comunione con la Santa Trinità.
La regola d’oro è “non fare nulla per spirito di rivalità o per vanagloria, ma ognuno di voi, con tutta umiltà, consideri gli altri superiori a se stesso, senza cercare il proprio interesse ma quello degli altri (Fil 2,3-4)”.

Like a Star @ heaven Giovanni Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da pierina agosto 2010   Dom Ago 29, 2010 11:34 am

Gesù nel Vangelo di oggi ci suggerisce l’umiltà:
“”””Quando sei invitato a nozze da qualcuno, non metterti al primo posto…… chi si umilia sarà esaltato…….”””””

E’ Lui che ci insegna che la vera grandezza è appunto l’umiltà - mettendoci al servizio degli altri e che l’unica vera rivoluzione della storia non è la ricerca spasmodica di un momento di gloria, ma quella dell’amore e della generosità.


Like a Star @ heaven Pierina Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da Alfredo agosto 2010   Dom Ago 29, 2010 11:36 am

Tu ci hai scelto, Signore, per ricolmarci dei tuoi beni



Ti viene dato un comandamento: "Ama e fa ciò che vuoi". S tu taci, taci per amore; se tu parli, parla per amore, se tu correggi, correggi per amore; se tu perdoni, perdona per amore. Sia in te la radice dell'amore, poiché da tale radice non può germogliare se non il bene

S. Agostino

Like a Star @ heaven Alfredo Like a Star @ heaven


_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
patrizia
Admin
avatar

Messaggi : 521
Data d'iscrizione : 04.01.09
Età : 58
Località : napoli

MessaggioOggetto: da giovanni agosto 2010   Dom Ago 29, 2010 11:37 am

“A uno diede cinque talenti, a un altro due, a un altro uno, a ciascuno secondo la sua capacità (Mt 25, 15)”.

Mi sono sempre chiesto: ma io quanti talenti ho ricevuto? E’ una domanda che mi inquieta perché mi interpella di continuo, e continuamente giudico inadeguato il mio impegno nel trafficare i talenti consegnatimi, il dono di grazia che mi è assegnato per l’avvento del Regno.
Il pensiero va all’ammonimento paolino “restiamo svegli (1Ts 5,6)”, vigilando sulla nostra condotta con frequenti bilanci ed esami di coscienza (pensieri, parole, opere e omissioni!).


Like a Star @ heaven Giovanni Like a Star @ heaven

_________________
"Io ti segno le ore, tu riempile d'amore" (Meridiana di Assisi)
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://preghierainsieme.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: MEDITAZIONI   

Tornare in alto Andare in basso
 
MEDITAZIONI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Meditazione e Meditazioni guidate ❖ Vulvodinia.info

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Preghiera Insieme :: CIELO :: meditazioni-
Andare verso: